articolostartup

Il business center come aiuto per startup e piccole aziende

Trovare un ufficio conveniente è ormai considerata una vera sfida per una startup o per il proprietario di una piccola impresa. Si tratta infatti di un’operazione troppo spesso sottovalutata, che può richiedere quantitativi sostanziosi di tempo ed energia, risorse importanti che potrebbero essere meglio spesi per l’effettiva organizzazione e avviamento della propria attività.

Riuscire a mettere in piedi un ufficio in grado di funzionare al meglio è infatti il frutto di valutazioni e calcoli accurati, mirati a trovare il giusto compromesso tra spazio effettivamente necessario e investimento economico tra affitto, arredamento, allaccio utenze e via dicendo, tutto questo ovviamente in un momento in cui la preoccupazione principale è far quadrare i conti, rispettare il proprio business plan, prevedere introiti e calcolare margini di profitto. È qui che entrano in gioco i business center, diventando una risorsa preziosa per le piccole aziende e le startup che possono così sfruttare la flessibilità offerta da questi centri uffici e avere così una grossa preoccupazione in meno a cui pensare durante una fase cruciale dello sviluppo della propria azienda.

Le dimensioni contano – uffici in affitto per startup e aziende

Pagare troppo per avere uffici eccessivamente grandi e spazio superfluo ovviamente incide negativamente sui profitti, ma è fondamentale ricordare che puntare troppo sul risparmio e trovarsi con uno spazio scomodo che non soddisfa minimamente le esigenze della propria azienda è uno spreco di denaro altrettanto grave. I business center esistono per aiutare le giovani attività a trovare lo spazio esatto di cui hanno bisogno in soluzioni formulate secondo le loro esigenze e il loro budget, tutto questo senza sacrificare la qualità dei servizi offerti.

Spazio per crescere – centri uffici a misura di piccole attività

Per molte compagnie scegliere la giusta location è un elemento fondamentale per poter crescere, di conseguenza è importante scegliere una posizione facilmente raggiungibile da superstrade e autostrade, su una via scorrevole e possibilmente dove sia facile trovare parcheggio. Questo vale tanto per la comodità dei propri dipendenti che dei clienti che dovranno raggiungere facilmente e velocemente la sede della compagnia.

Altro tassello chiave da tenere in considerazione sin dall’inizio è la previsione di una potenziale crescita della propria attività, per evitare di ritrovarsi stretti in uno spazio non più all’altezza delle proprie necessità. Anche qui, la flessibilità dei business center si dimostra una risorsa preziosa, permettendo a startup e alle piccole imprese di affittare uffici aggiuntivi o ulteriori postazioni in coworking in corso d’opera, seguendo i ritmi e i volumi di crescita della propria attività, in modo da mantenere un rapporto sempre ottimale nel tempo tra spazio utilizzato e budget investito.

La ciliegina sulla torta – sala riunioni e servizi offerti da un business center

L’ultimo grande aiuto che il business center offre a nuove piccole imprese e startup è rappresentato dai servizi offerti, spesso essenziali per un’attività appena nata. Di solito infatti l’affitto mensile include servizio di reception, personale qualificato, manutenzione, pulizie e utilizzo della sala riunioni, che vanno a completare l’offerta di un ufficio accogliente e curato nell’arredamento in grado di garantire uno spazio piacevole per l’azienda ospite e per i suoi clienti.

LEAVE A COMMENT